PRECISAZIONI SULL'AGGIORNAMENTO RSPP, ASPP E COORDINATORE SICUREZZA

05/11/2019

Precisazioni sull’aggiornamento di RSPP, ASPP e Coordinatori della sicurezza
Specifiche per RSPP, ASPP :
Lo scorso 7 luglio 2016 è stato pubblicato l’Accordo Stato-Regioni 128/CSR riguardante la “Durata e contenuti minimi dei percorsi formativi per responsabili e addetti dei servizi di prevenzione e protezione”.
Monte ore indifferenziato per :
- RSPP percorso di 40 ore nel quinquennio;
- ASPP percorso di 20 ore nel quinquennio.
Nel caso in cui i RSPP e ASPP non completino l’aggiornamento entro il quinquennio non potranno continuare ad esercitare le loro funzioni. Ciò, ovviamente, non significa che dovranno rifare l’intero percorso formativo ma dovranno completare l’aggiornamento per il monte ore richiesto e, al completamento di tale integrazione formativa, potranno riprendere ad esercitare le proprie funzioni di RSPP o ASPP. Naturalmente, il quinquennio successivo decorrerà, dalla scadenza precedente.
Al par. 10 (Decorrenza Aggiornamento) dell’Accordo citato al p. 3, per il RSPP/ASPP è previsto che: <>.

Specifiche per Coordinatori della sicurezza :
Il par. 9.1 dell’Accordo, invece è riservato ad una modifica all’Allegato XIV al D. Lgs. n° 81/2008 riguardante l’aggiornamento dei coordinatori della sicurezza.
Per quanto riguarda la decorrenza dell’aggiornamento (par. 10 dell’Accordo), questo deve essere quinquennale e calcolato dalla data di conclusione del Modulo B comune. Per i soggetti esonerati dal Modulo B l’obbligo di aggiornamento decorre:
  • dalla data di entrata in vigore del D.Lgs. n. 81/2008 e cioè dal 15 maggio 2008;(prossima scadenza del quinquennio 15/05/2023)
  • dalla data di conseguimento dell'abilitazione a Coordinatore, se avvenuta dopo il 15 maggio 2008.
L’allegato XIV è stato aggiornato dall’Accordo Stato Regioni 128/CSR del 7 luglio 2016 con il par. 9.1 (Modifiche all’allegato XIV del D. Lgs. n° 81/2008) come segue:
<< E’ inoltre previsto l’obbligo di aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di 40 ore, da effettuare anche per mezzo di diversi moduli nell’arco del quinquennio. L’aggiornamento può essere svolto anche attraverso la partecipazione a convegni o seminari, in tal caso è richiesta la tenuta del registro di presenza dei partecipanti da parte del soggetto che realizza l’iniziativa e non vi è alcun vincolo sul numero massimo di partecipanti.>>.

I RESPONSABILI COMMISSIONE SICUREZZA COLLEGIO GEOMETRI RIMINI
Geomm. M. Botteghi, M. Giorgetti, M. Mangano

torna all'elenco